Ordinanza Regolamentazione Accesso Uffici Comunali

ORDINANZA N. 3 DEL 11-03-2020

 

 

Ufficio: AREA SERVIZI DEMOGRAFICI E DEL PERSONALE

 

Oggetto: EMERGENZA COVID-19 MISURE DI CONTENIMENTO DELL'EMERGENZA EDIPEMIOLOGICA COVID-19 E ACCESSO DEL PUBBLICO AGLI UFFICI COMUNALI

 

L'anno    duemilaventi addì      undici del mese di marzo, il Sindaco        RINALDI MIRCO

 

ORDINA

VISTA la legge 23 dicembre 1978, n. 833 (Istituzione del servizio sanitario nazionale);

VISTO, in particolare, l’art. 32 della legge 833 del 1978 che dispone che “il Ministro della sanità può emettere ordinanze di carattere con tingibile e urgente, in materia di igiene e sanità pubblica e di polizia veterinaria, con efficacia estesa all’intero territorio nazionale o a parte di esso comprendente più regioni”, nonché “nelle medesime materie sono emesse dal presidente della giunta regionale e dal sindaco ordinanze di carattere con tingibile e urgente, con efficacia estesa rispettivamente alla regione o a parte del suo territorio comprendente più comuni e al territorio comunale”;

VISTO il decreto legge 23 febbraio 2020 n. 6 (Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19);

VISTA l’ordinanza della presidente della giunta regionale della regione Umbria 26 febbraio 2020 n. 1 (Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. Ordinanza ai sensi dell’art. 32, comma 3, della Legge 23 dicembre 1978, n. 833 in materia di igiene e sanità pubblica);

CONSIDERATO che, con la sopra citata delibera del Consiglio dei Ministri del 31 gennaio 2020, è stato dichiarato, per sei mesi, lo stato di emergenza sul territorio nazionale relativo al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili;

VISTO il DPCM 4 marzo 2020;

VISTO il DPCM 8 marzo 2020;

VISTO il DPCM 9 marzo 2020;

Allo scopo di dare attuazione alle misure di contrasto finalizzate al massimo contenimento della diffusione di contagi da virus COVID-19 (coronavirus) sul territorio comunale;

VISTO l’art. 54, comma 4, del D.lgs 267/2000;

 

ORDINA

  • Con decorrenza immediata e fino al 03 aprile 2020, l’accesso agli uffici comunali è consentito esclusivamente per servizi e procedure indifferibili e urgenti, previo appuntamento con gli uffici competenti da contattare ai seguenti numeri telefonici:

 

  • Area Amministrativa     075/9306427 – 075/9307019 int. 6
  • Area Servizi Finanziari 075/9306427 – 075/9307019 int. 4
  • Ufficio Tributi    075/9306427 – 075/9307019 int. 5
  • Area Servizi Demografici e del Personale 075/9306427 – 075/9307019 int. 2
  • Anagrafe 075/9306427 – 075/9307019 int. 2
  • Area Tecnica 075/9306427 – 075/9307019 int. 3
  • Polizia Locale 075/9306427 – 075/9307019 int. 1

 

L’Accesso agli uffici sarà garantito da ciascun responsabile nel rispetto delle disposizioni richiamate nella presente ordinanza.

 

  • Ogni altra richiesta di informazione o inoltro di istanza che non presenta i caratteri della indifferibilità e della urgenza dovrà essere prodotta unicamente per via telematica, a mezzo di posta elettronica certificata, al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • La commissione  edilizia  si  terrà  in  modalità  telematica  con  procedimento “Asincrono”;
  • La presente ordinanza è pubblicata all’Albo Pretorio, sul sito Istituzionale dell’Ente e trasmessa al Segretario Comunale, agli incaricati di posizione organizzativa, al Comandante di P.L., ai signori Assessori, al Signor Prefetto di Perugia

 

Letto e sottoscritto a norma di legge.

 

IL SINDACO

RINALDI MIRCO